Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Fiori - articoli in archivio

  • 6 fiori bellissimi da piantare in primavera

  • Da qualche giorno ci siamo lasciati definitivamente alle spalle l’inverno e finalmente, tutti noi – appassionati di giardinaggio con la mania del pollice verde – possiamo nuovamente cimentarci in tantissimi lavoretti di stagione immersi sotto il sole tiepido dei primi giorni di primavera. In primis si comincia dalla coltivazione dei fiori di cui in questa stagione dell’anno – più che mai – desideriamo circondarci per arredare ulteriormente il nostro giardino e corredarlo di ulteriore bellezza e colore. Le nuances brillanti e luminose di alcuni bellissimi fiori primaverili sembrano avere la capacità di donare allo spirito quella serenità e quiete che solo i mesi più caldi dell’anno riescono a conferire allo spirito. Ecco perché dedichiamo questa guida all’approfondimento delle caratteristiche e delle cose da sapere circa alcuni bellissimi fiori di questa stagione.

  • Magnolia: tutto quello che c’è da sapere

  • La Magnolia è una pianta bella da vedere, elegante ma molto semplice al tempo stesso. Se avete a disposizione un bel giardino, una bella Magnolia è praticamente d’obbligo; riempie lo spazio esterno di colore, abbellisce il giardino e, soprattutto, si tratta di una pianta che non ha bisogno di particolare cura ed assistenza. Ecco allora tutto quello che c’è da sapere!

  • Far durare le rose

  • Le rose sono dei fiori bellissimi: colorati, profumati, ma soprattutto delicatissimi. Spesso infatti quando ce li regalano per qualsiasi occasione e li poniamo nel vaso non durano per più di quindici giorni. Se volete far durare le rose per diverso tempo e godervi la loro bellezza a lungo ecco qualche consiglio efficace.

  • Bella di notte: specie e varietà

  • La Bella di notte è una curiosa pianta i cui fiori coloratissimi, come del resto dice il nome, possono essere ammirati solo al sopraggiungere del crepuscolo. Rustica ed adattabile, questa specie fiorita non richiede particolari attenzioni colturali regalando, tuttavia, fioriture generose ed appariscenti anche ai meno esperti di giardinaggio. In questa guida dedicata alla bella di notte scopriremo le origini e le particolarità di questa pianta, le cure necessarie per la sua crescita ottimale e come combattere alcuni dei suoi insidiosi parassiti.

  • Specie di Ibisco

  • L’Ibisco è una splendida pianta fiorita che spesso orna terrazzi e giardini, e che in estate regala fioriture vistose e colorate. La coltivazione di questa specie è piuttosto semplice, ed adatta anche ai meno esperti nel campo del giardinaggio; la pianta è inoltre rustica e frugale e cresce senza problemi anche nelle condizioni meno favorevoli. In questa guida scopriremo le caratteristiche dell’ibisco, le diverse specie esistenti e come prendersi cura di questa pianta affinchè cresca e fiorisca rigogliosamente.

  • Fiori secchi: essiccarli e usarli

  • Con l’arrivo della primavera prati, aiole e giardini si riempiono di bei fiori colorati e profumati: perché, dunque, non cimentarsi con la loro raccolta ed essiccazione? Con l’aiuto di semplici tecniche e materiali è possibile preservare petali e corolle, ed utilizzarli in moltissimi modi: dal potpourri alle ghirlande, dalle composizioni floreali ai quadretti decorativi. In questa guida scopriremo tutto quel che c’è da sapere per essiccare i fiori ed utilizzarli in modo fantasioso ed originale per abbellire la propria casa.

    I fiori secchi rappresentano una vera risorsa per l’arredo e per la creazione di elementi di decorazione adeguati a ogni stagione. Possono essere composti in mazzi, in ghirlande, formazioni geometriche, filari, persino veri e propri quadri racchiusi da cornice. E inoltre li si può lasciare al naturale oppure colorare, decorare a pennello, rivestire di materiali di vario genere. La fantasia personale è il solo limite al loro utilizzo in casa.