Fiori bianchi: caratteristiche e tipologie

I fiori bianchi presenti in natura sono molti e ognuno ha delle caratteristiche rare. Il loro colore bianco richiama un’idea di purezza e candore ma anche di luminosità e armonia.

Fiori bianchi: caratteristiche e proprietà

Per questa ragione, tali fiori sono spesso impiegati durante le cerimonie religiose, come i matrimoni oppure per decorare una casa con eleganza e stile. 

In questo articolo andremo alla scoperta delle diverse tipologie di fiori bianchi, conosceremo i loro nomi, quali fiori bianchi scegliere per il proprio matrimonio e cosa significa sognare i fiori bianchi.    

Indice dei contenuti

FIORI BIANCHI CARATTERISTICHE E TIPOLOGIE. 1

NOMI FIORI BIANCHI 1

#1. Calla Bianca. 1

#2. Mughetto bianco. 1

#3. Fiore di loto. 1

#4. Gelsomino. 2

#5. Magnolia. 2

#6. Rosa bianca. 2

#7. Ortensia bianca. 2

SOGNARE FIORI BIANCHI 2

FIORI BIANCHI MATRIMONIO. 3

CONCLUSIONI SUI FIORI BIANCHI 3

NOMI FIORI BIANCHI 

I nomi dati ai fiori bianchi danno loro stessi un’idea di delicatezza, basti pensare al gelsomino, al giglio o all’iris, ma quali sono le principali varietà? 

#1. Calla Bianca 

Il nome calla deriva dalla parola greca Kalos che significa “bello e gradevole”, ed è infatti un fiore molto bello dal forte tratto simbolico e religioso. 

Per alcune culture simboleggia la vittoria della vita sulla morte e per alte rappresenta la perfezione divina. 

Si tratta di una pianta sempreverde, piuttosto comune nei negozi di fiori(https://www.guidaconsumatore.com/imprenditoria/negozio-di-fiori-come-aprire.html) ed è anche molto resistente. I suoi fiori bianchi sbocciano da giugno a settembre.

La Calla Bianca può essere piantata in giardino così come nei vasi. 

Se si decide di piantarla direttamente nel terreno è bene aspettare la primavera inoltrata. 

La calla bianca è anche tra i fiori bianchi più apprezzati dalle spose per il proprio matrimonio

#2. Mughetto bianco 

La pianta del mughetto presenta dei fiori bianchi profumati questi ultimi utilizzati in cosmesi. 

Il mughetto può essere piantato in giardino, in zone ombrose dove è in grado di donare un magico profumo. 

Secondo un’antica tradizione, nata probabilmente nel Cinquecento, il mughetto bianco viene regalato il 1° maggio come augurio di buona fortuna. 

Tra i fiori bianchi, questo è quello che ha riscosso più successo, almeno nel mondo della moda. Lo stilista Christian Dior si lasciò ispirare proprio dal mughetto per dar vita a degli abiti da sera. 

#3. Fiore di loto 

Tra i nomi di fiori bianchi non può mancare il loto. Questa pianta ha un forte potere simbolico in molte culture orientali e mediorientali ed evoca rinascita, armonia e forza. 

Il fiore di loto resta candido e immacolato nonostante affonda le sue radici nel fango. 

Il loto è incantevole e avvicinandosi ad una distesa di fiori di loto il colpo d’occhio è molto bello: bianchi fiori profumatissimi.

Sentire il profumo esotico di questa pianta è un rito bisogna prendere tra le mani il loto, avvicinare il naso e lasciarsi inebriare. 

#4. Gelsomino 

Il gelsomino è una pianta rampicante con fiori bianchi. Spesso questa pianta viene usata per decorare i pergolati in giardino o per ornare i balconi.  

Il gelsomino viene scelto sia per la bellezza ma anche perché è un sempreverde con dei bellissimi fiori bianchi e profumati. Il loro odore è penetrante e molto piacevole, non a caso viene impiegato nella produzione dei profumi e in aromaterapia per rilassare la mente. 

Simbolicamente il fiore del gelsomino rappresenta la dea Afrodite e nell’Antico Egitto veniva posto sulle mummie dei faraoni per proteggerli durante il loro ultimo viaggio.

#5. Magnolia 

La magnolia è un albero con fiori bianchi molto grandi e profumati. Si tratta di una pianta elegante e longeva che è arrivata in Italia alla fine del Settecento. 

Tender white magnolia flower blooming on tree in nature

Gli alberi di magnolia raggiungono i 20 metri di altezza ma per poter essere piantati necessitano di molto terreno a loro disposizione. 

Oggi è possibile ammirare nell’Orto botanico dell’Università di Padova quella che si ritiene essere la prima magnolia piantata in Italia. 

Nel linguaggio dei fiori, i fiori bianchi della magnolia rappresentano la bellezza più nobile e altera oltre che la dignità. 

#6. Rosa Bianca 

Per le coltivazioni in vaso o in piccoli spazi è possibile ricorrere alla rosa bianca. Per alcuni è la regina indiscussa tra i fiori bianchi, elegante e senza tempo. 

La pianta della rosa ha bisogno di molte cure e attenzioni. La sua fioritura dipende dalle specie ma in genere parte a marzo con la formazione dei boccioli che schiudono tra marzo e settembre. 

La rosa bianca incarna l’amore puro ed incondizionato ed è infatti il fiore bianco più scelto per il matrimonio. Come si vedrà più avanti, può essere usata semplicemente per il bouquet della sposa ma può anche essere impiegata in modi molto più originali. 

#7. Ortensia Bianca 

L’ortensia bianca è una pianta sempreverde con fiori bianchi globosi riuniti a formare una sorta di candide palline. 

L’ortensia è da sempre molto apprezzata per la sua capacità di decorare con classe un giardino o una terrazza. É una pianta resistente che si sviluppa bene sia in vaso che nel terreno. 

La sua particolarità è che in base al pH della terra può cambiare il colore dei propri fiori. 

Quando il naturalista Philibert Commerson scoprì l’ortensia la considerò un fiore degno di portare il nome della sua amata, Hortense, da qui la pianta venne chiamata così e rappresenta l’amore vero. 

Tuttavia, in base ai colori dei suoi fiori può avere dei significati diversi. L’ortensia con i fiori bianchi indica l’amore che sta nascendo. 

SOGNARE FIORI BIANCHI 

Il bianco è un colore simbolico che suscita un’idea di purezza, candore ed è legato alla spiritualità, ma spesso anche alla morte e alla vita ultraterrena. 

Sono molte le persone che una almeno una volta nella vita si trovano a sognare fiori bianchi. 

Il significato del sogno cambia in base a come si trovano i fiori bianchi durante il sogno. 

Ad esempio:

  • Sognare fiori bianchi recisi, appassiti o secchi indica la paura di invecchiare, oppure può indicare che si sta attraversando un periodo di stallo in cui non si hanno nuove idee e ci si sente vuoti. 
  • Sognare di donare dei fiori bianchi ha un significato positivo. Spesso sono gli uomini che fanno questo sogno quando si trovano a vivere un amore puro e hanno sentimenti di profonda onestà verso la persona amata. 
  • Sognare dei fiori bianchi che sbocciano è un sogno bellissimo che regala pace e felicità all’animo. Il suo significato è legato allo stato di benessere che sta vivendo il sognatore, per via di un amore che sta nascendo, per la nascita di un figlio o per lo sviluppo di una nuova idea. 

FIORI BIANCHI MATRIMONIO 

Dalle più tradizionali alle più stravaganti i fiori bianchi al matrimonio mettono d’accordo tutte le spose. Questo perché sono delicati e raffinati, mai banali ma soprattutto perché simboleggiano un augurio di fortuna e di rinascita. 

Nel giorno del proprio matrimonio (https://www.guidaconsumatore.com/pianeta_donna/come_organizzare_il_matrimonio.html) i fiori bianchi possono decorare il bouquet, i tavoli, la chiesa o la sala dove si celebra il matrimonio e possono diventare persino uno splendido tetto sotto cui festeggiare. 

Il bouquet si può comporre di rose bianche, alcune in bocciolo e altre completamente aperte e questa è una scelta classica e senza tempo. Per le spose più estrose è possibile scegliere dei fiori bianchi di ortensia posti in un cestino con manico. 

Oggi sempre più donne tornano ai fiori d’arancio, simbolo per eccellenza delle nozze.

Un’antica leggenda narra che la Dea Terra donò a Zeus ed Era un albero pieno di fiori d’arancio per le loro nozze. 

Zeus apprezzò molto il dono di questo albero con fiori bianchi e delicati e decise di custodirlo per sempre nel giardino delle Esperidi.  

I fiori d’arancio sono bianchi, profumati e restano freschi a lungo, pertanto vengono usati per adornare i capelli o per arricchire un mazzolino di gigli, di tulipani o altri fiori d’ogni colore. 

Un’idea molto glamour per ornare un giardino nel giorno del matrimonio è allestire un pergolato coperto da una pianta rampicante con fiori bianchi, come il gelsomino. In questo caso il bianco è il colore più indicato per dare luce ed eleganza al pergolato. Per un tocco estroso e più country l’idea è di aggiungere grappoli d’uva verde pendenti. 

I fiori bianchi possono decorare anche la tavola del matrimonio. In questo caso gli esperti consigliano di usare fiori non troppo profumati perché potrebbero l’odore troppo persistente, misto a quello del cibo potrebbe infastidire i commensali. 

Meglio preferire delle calle, delle ninfee poste in un calice di acqua o delle ortensie. 

CONCLUSIONI SUI FIORI BIANCHI 

In questo articolo abbiamo visto alcune tipologie di fiori bianchi da usare non solo al matrimonio ma anche per rendere il proprio balcone o il giardino un’oasi di pace e serenità. 

Sono tante le piante che regalano incantevoli fiori bianchi, che si cerchi un sempreverde con fiori bianchi e profumati, un albero maestoso o una rampicante la natura è fornita di un grande vivaio. 

Inoltre, abbiamo visto cosa significa sognare i fiori bianchi grazie al profondo simbolismo che nascondono.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.