guide - articoli in archivio

  • Annaffiare: come fare

  • L’acqua, sia sotto forma liquida, o di vapore, è un elemento assolutamente indispensabile per la coltivazione delle piante. Essa entra direttamente nella composizione dei loro tessuti ed è il veicolo delle sostanze nutritive per la vita e per lo sviluppo dei vegetali. Senz’acqua non è possibile alcuna cultura, e la terra, sia pure buonissima o si trovi in un buon clima, rimane senza valore, se è assolutamente priva di quell’elemento. Per conseguenza è di capitale importanza il pensare all’innaffiatura delle piante perché non sempre né per tutte le colture basta l’acqua che cade dal cielo.

  • Tipi di terricci

  • Spesso il normale terreno in cui vogliamo, o dobbiamo, coltivare è di una tipologia non adatta al nostro scopo, oppure è carente di qualche tipo di sostanza nutriente. A questo punto, o rinunciamo alla coltivazione desiderata oppure dobbiamo arricchirlo con un additivo che lo renda adeguato alla nostra necessità. Ecco entrare quindi in gioco i terricci, materie composite o sostanza specifiche che aggiungono al terreno originale quegli apporti di cui abbiamo bisogno. Questa guida spiega quali sono, di cosa sono composti e quale azione positiva hanno.