giardino - articoli in archivio

  • Muffa grigia

  • Fra i funghi che più frequentemente possono colpire le coltivazioni e le piante ornamentali troviamo la muffa grigia, specie in grado di causare gravi danni poiché resistente, diffusa praticamente ovunque e dal rapido sviluppo. Un rapido intervento è fondamentale per combattere la malattia, ma soprattutto bisogna puntare sulla prevenzione: in questa guida vi spieghiamo come.

  • Scegliere gli arredi da esterno per il giardino

  • Se hai la fortuna di avere uno spazio verde fuori dalla tua casa, piccolo o grande che sia, puoi arredarlo come più ti piace, scegliendo gli arredi da esterno per il giardino. In commercio ce ne sono tantissimi e di diverso tipo, vediamo quali sono i migliori e come sceglierli.

  • Coltivare in casa piante officinali

  • Le piante officinali sono dei rimedi naturali che possono servire per curare tante malattie e disturbi. Si tratta di erbe che troviamo in natura, ma che possiamo anche coltivare direttamente a casa nostra, in piccoli vasi o nell’orto, in modo da avere sempre a portata di mano una “farmacia naturale” delle quale usufruire per la bellezza personale e il benessere. Impariamo a conoscerle tutte e scopriamo come curarle.

  • Coltivare in casa piante aromatiche

  • Le piante aromatiche sono facili da coltivare e da curare in qualsiasi ambiente. Sono ottime da utilizzare in cucina, per condire i piatti, ma anche per ornare la casa e renderla più allegra. Ecco i migliori tipi di piante aromatiche e tutti i consigli su come curare queste piantine e utilizzarle nel modo migliore.

  • I migliori barbecue da giardino

  • Con l’arrivo della bella stagione è bello mangiare con tutta la famiglia all’aperto, organizzando delle cene in giardino. Per rendere le tue serate perfette è indispensabile un bel barbecue, da mettere nel tuo giardino per preparare un ottimo pasto a base di pesce, carne o verdure alla griglia.

  • Fare una piscina in giardino

  • Se possedete uno spazio esterno abbastanza ampio nel vostro giardino potete pensare di creare una bella piscina per realizzare una zona di relax nella quale prendere il sole d’estate e farsi un bel tuffo. Un angolo di paradiso nel vostro giardino che potrete creare in modo facile e veloce. Ecco come fare ed i passi da seguire per creare una piscina nel tuo giardino grazie ad una semplice guida.

  • Fare una casa per gli uccelli

  • Gli uccellini mettono sempre allegria, con il loro cinguettio che richiama l’idea di natura e primavera, allora perché non accogliergli nel nostro giardino o nel nostro balcone creandogli un riparo per l’inverno? Basta costruire una casa per gli uccelli Come crearla? Te lo spieghiamo noi.

  • Fare un orto sul balcone

  • In tempo di crisi molti italiani scelgono di farsi l’orto in casa per avere sempre a disposizione frutta e verdura fresca e non dover più spendere una fortuna dal fruttivendolo. Sono tanti i vantaggi nell’avere un orto, prima di tutto in termini di risparmio di denaro, ma anche dal un punto di vista del benessere e della salute. Le piante che coltiviamo noi infatti non sono trattate, sono sane e soprattutto buonissime. Non serve però avere un giardino per fare un orto, puoi prepararlo anche nel balcone di casa: ecco come fare in poche semplici mosse.

  • Far durare le rose

  • Le rose sono dei fiori bellissimi: colorati, profumati, ma soprattutto delicatissimi. Spesso infatti quando ce li regalano per qualsiasi occasione e li poniamo nel vaso non durano per più di quindici giorni. Se volete far durare le rose per diverso tempo e godervi la loro bellezza a lungo ecco qualche consiglio efficace.

  • Creare un laghetto in giardino

  • Un bel laghetto pieno di pesci e di animali acquatici è l’ideale per decorare un giardino e renderlo un ambiente bello e confortevole nel quale passare ore piacevoli e rilassanti, soprattutto d’estate.

  • Recinzioni per giardino

  • La recinzione è molto utile per poter delimitare i confini della proprietà privata e difendersi così anche dall’intrusione di persone o animali nel proprio territorio. Esistono varie tipologie di recinzioni: in legno, in muratura, con cancellate metalliche, in rete, o che utilizzano elementi naturali come siepi o arbusti. Tra le recinzioni più classiche ci sono quelle realizzate in legno, molto diffuse nelle zone di campagna dove è importante rispettare pure il contesto naturale. Anche quelle costruite in ferro sono molto belle, anche se più adatte a delimitare aree più piccole, quindi villette circondate da giardini di dimensioni abbastanza ridotte. I vari

  • Recinzioni con siepi

  • Una soluzione naturale molto apprezzata e diffusa è quella di realizzare delle recinzioni da giardino con siepi e arbusti. Ma è meglio scegliere piante sempreverdi oppure stagionali e fiorite? Inoltre è prevista una legislazione anche in merito alle modalità per piantare siepi e arbusti sul confine? Ecco allora una serie di risposte a queste e a tante altre domande.

  • Giochi da esterno

  • La scelta dei giochi da esterno da allestire in un giardino deve tenere presente vari fattori: età dei bambini, materiali atossici, montaggio stabile e sicuro della struttura. Ecco allora alcuni aspetti importanti a cui prestare attenzione prima di comprare altalene, scivoli o casette e allestire un’area nel giardino per il divertimento dei più piccoli.

  • Illuminazione da esterno

  • Oltre alla cura del prato e dei fiori e alla scelta di mobili da esterno, un altro aspetto da tenere bene in considerazione per valorizzare il proprio giardino è l’illuminazione: vediamo allora come scegliere tra plafoniere, applique, lampioncini e faretti.

  • Vasi e fioriere

  • I fiori e le piante sono sicuramente i protagonisti di ogni giardino e possono essere piantati anche in vasi e fioriere che impreziosiscono ancora di più ogni spazio verde. Vediamo allora quali sono i vasi e le fioriere più adatti alle piante che si è scelto e al proprio tipo di giardino.

  • Giardino biologico

  • Quando si pensa alle coltivazioni biologiche vengono in mente campi, frutteti e appezzamenti similari; eppure i medesimi principi possono essere applicati anche su piccola scala, ovvero al proprio giardino. Scopriamo come è semplice creare a casa propria un giardino biologico rispettoso dell’ambiente.

  • Piante per giardino zen

  • Oltre a pietre ed acqua l’altro elemento caratterizzante il giardino zen sono le piante, ma non tutte le varietà sono adatte. Ecco allora che è importante sapere quali sono quelle più tipiche, conoscere le loro caratteristiche e piantarle nella posizione più idonea per la loro crescita e per la loro valenza simbolica.

  • Giardino Zen

  • I giardini zen sono caratterizzati da elementi ricchi di significati simbolici che rappresentano il cammino dell’uomo verso l’eternità. Le pietre e le piante non vanno pertanto scelte o posizionate a caso e anche l’acqua ha un suo intrinseco valore. Scopriamo allora alcuni degli aspetti principali del giardino zen.

  • Giardino sensoriale

  • Cos’è un giardino sensoriale? Si tratta di uno spazio verde in cui ognuno può percepire sensazioni ed emozioni grazie ai sensi. Vista, olfatto, udito, tatto e gusto ci guidano alla scoperta del mondo che ci circonda trovando benessere e armonia nel rapporto con la natura, l’ambiente esterno e se stessi. Scopriamo allora alcune delle caratteristiche di questi particolari giardini.

  • Giardino roccioso

  • Quando si pensa a un giardino viene in mente una bella distesa verde e tante piante, fiori e arbusti. Ma esistono anche quelli che si chiamano giardini rocciosi. Ma cosa sono? Ultimamente sono di gran moda e allora vediamo come ci realizzano e cosa è necessario fare, quale materiale acquistare e cosa piantare per crearne uno tutto nostro.