Giardini - articoli in archivio

  • Il terreno e la sua composizione

  • Volendo dare una spiegazione alla parola terreno possiamo definirlo come lo strato più superficiale del pianeta sul quale viviamo, in grado di ospitare la vita delle piante e di contribuire al loro naturale sviluppo.

  • L’erba sintetica per rinnovare il giardino

  • Molto spesso, cortili e giardini sono destinati ad incurie e abbandono. Rinnovare uno spazio esterno è sempre una bella sfida e un prato in erba sintetica può risolvere tutti quei problemi di tipo pratico e materiale che attanagliano prati e aiole.

  • Devi sistemare il tuo giardino? Fatti aiutare da Yougenio

  • La manutenzione del giardino è un’attività importantissima affinché i propri spazi verdi risultino sempre impeccabili, non solo a livello prettamente estetico, ma anche per quanto riguarda la salute delle piante.

  • Sauna e bagno turco

  • Installare una sauna o un bagno turco nel proprio giardino permette di creare un vero e proprio angolo di relax. Oggi in commercio si sono varie proposte, con la possibilità di scegliere tra tanti modelli e prezzi. Ecco allora alcune informazioni utili per fare l’acquisto più giusto.

  • Piscine in muratura

  • Una bella piscina fatta su misura rende unico e personalizzato ogni giardino. Per chi la possibilità di realizzare questo sogno e angolo di relax ecco allora alcuni consigli per la fase della progettazione, per scegliere il rivestimento o fare periodicamente tutto ciò che è utile per la manutenzione.

  • Piscine fuori terra

  • Oggi si può installare una piscina sia per bambini sia per adulti investendo una piccola somma di denaro. Tante in commercio le proposte di piscine economiche, leggere e facili da montare: da quelle in pvc alle piscine in legno. Scopriamo più da vicino caratteristiche, vantaggi e limiti di alcune delle piscine cosiddette fuori terra.

  • Recinzioni per giardino

  • La recinzione è molto utile per poter delimitare i confini della proprietà privata e difendersi così anche dall’intrusione di persone o animali nel proprio territorio. Esistono varie tipologie di recinzioni: in legno, in muratura, con cancellate metalliche, in rete, o che utilizzano elementi naturali come siepi o arbusti. Tra le recinzioni più classiche ci sono quelle realizzate in legno, molto diffuse nelle zone di campagna dove è importante rispettare pure il contesto naturale. Anche quelle costruite in ferro sono molto belle, anche se più adatte a delimitare aree più piccole, quindi villette circondate da giardini di dimensioni abbastanza ridotte. I vari

  • Recinzioni con siepi

  • Una soluzione naturale molto apprezzata e diffusa è quella di realizzare delle recinzioni da giardino con siepi e arbusti. Ma è meglio scegliere piante sempreverdi oppure stagionali e fiorite? Inoltre è prevista una legislazione anche in merito alle modalità per piantare siepi e arbusti sul confine? Ecco allora una serie di risposte a queste e a tante altre domande.

  • Giochi da esterno

  • La scelta dei giochi da esterno da allestire in un giardino deve tenere presente vari fattori: età dei bambini, materiali atossici, montaggio stabile e sicuro della struttura. Ecco allora alcuni aspetti importanti a cui prestare attenzione prima di comprare altalene, scivoli o casette e allestire un’area nel giardino per il divertimento dei più piccoli.

  • Piante per giardino zen

  • Oltre a pietre ed acqua l’altro elemento caratterizzante il giardino zen sono le piante, ma non tutte le varietà sono adatte. Ecco allora che è importante sapere quali sono quelle più tipiche, conoscere le loro caratteristiche e piantarle nella posizione più idonea per la loro crescita e per la loro valenza simbolica.

  • Giardino Zen

  • I giardini zen sono caratterizzati da elementi ricchi di significati simbolici che rappresentano il cammino dell’uomo verso l’eternità. Le pietre e le piante non vanno pertanto scelte o posizionate a caso e anche l’acqua ha un suo intrinseco valore. Scopriamo allora alcuni degli aspetti principali del giardino zen.

  • Giardino sensoriale

  • Cos’è un giardino sensoriale? Si tratta di uno spazio verde in cui ognuno può percepire sensazioni ed emozioni grazie ai sensi. Vista, olfatto, udito, tatto e gusto ci guidano alla scoperta del mondo che ci circonda trovando benessere e armonia nel rapporto con la natura, l’ambiente esterno e se stessi. Scopriamo allora alcune delle caratteristiche di questi particolari giardini.

  • Erba sintetica: scelta e acquisto

  • Alcune volte l’erba sintetica può essere una soluzione alternativa per il giardino? Vediamo quali sono i vantaggi e gli svantaggi di una scelta di questo tipo prima di fare l’acquisto più adatto alle proprie esigenze.

  • Giardino roccioso

  • Quando si pensa a un giardino viene in mente una bella distesa verde e tante piante, fiori e arbusti. Ma esistono anche quelli che si chiamano giardini rocciosi. Ma cosa sono? Ultimamente sono di gran moda e allora vediamo come ci realizzano e cosa è necessario fare, quale materiale acquistare e cosa piantare per crearne uno tutto nostro.

  • Giardino all’italiana

  • Il giardino all’italiana, detto anche giardino formale, ha influenzato tutta la storia del giardinaggio e la nascita anche di nuovi stili come il giardino inglese o il giardino francese. Geometrie, sculture vegetali, specchi d’acqua sono alcuni degli elementi che lo contraddistinguono: scopriamo allora più da vicino in cosa consiste questa particolare forma di “arte verde”.